Forse pensi che sia poco importante.

Ma scegliere le immagini giuste e dar loro le dimensioni giuste è fondamentale per far sì che la tua strategia social funzioni. Ogni piattaforma, infatti, ha le sue caratteristiche specifiche di cui ogni brand deve tener conto, per sfruttare al meglio quel canale.

Ecco allora il tuo vademecum, con le dimensioni esatte per i contenuti su ogni social. Scommetto che questo articolo entrerà tra i tuoi Preferiti!

Facebook

È il social network per eccellenza, quello che ha cambiato le abitudini di tutti noi.

Facebook, nel corso degli anni, ha modificato di molto la sua rotta: nato come strumento per agevolare la comunicazione tra gli studenti universitari, è oggi la piattaforma più consigliata per le inserzioni pubblicitarie

Inutile ribadire come gli aggiornamenti di Facebook viaggino più veloci della luce. Il segreto? Aggiornarsi!

Pensiamo alle adv usate per le inserzioni: spesso Facebook gioca con i cambi di dimensione consigliata e ci fa impazzire su Photoshop: attualmente le dimensioni più usate sono 1:1 e 1200×628 px per le Campagne Lead.

Attenzione, inoltre, ad ottimizzare le immagini del profilo e quelle di copertina: sono il biglietto da visita della tua azienda.

  • Dimensioni foto profilo Facebook: minimo 180 x 180 px
  • Cover o dimensioni copertina Facebook: 820 x 310 px (cerca di focalizzarti sulla parte centrale per rendere la grafica Mobile Friendly)
  • Link post: 1.200 x 628 px
  • Post: 1000 x 1000 px
  • Foto: 1.200 x 628 px
  • Immagine evento: 1.920 x 1.080 px
  • Cover gruppi: 1.640 x 859 px

Instagram

Il social che ama il bello! Storie, foto, video e chi più ne ha più ne metta.

Unico appunto? È una piattaforma basata (quasi) interamente sul visual. Abbigliamento, gioiellerie, personal branding, influencer, beauty, fotografia: questi sono alcuni dei settori che troveremo maggiormente. Non è, infatti, un social per tutti: bisogna dedicargli molto tempo ma, soprattutto, molto impegno per la creazione di contenuti.

Inizialmente Instagram permetteva di caricare solo foto 1:1; da qualche anno, però, ha introdotto anche la possibilità di inserire il formato orizzontale e verticaleCorre in nostro soccorso IG TV che ci permette di caricare video in high quality senza limiti di tempo, a differenza delle amate stories.

  • Foto profilo: 110 x 110px
  • Quadrato: 1080 x 1080px
  • Portrait/Formato verticale: 1080 x 1350px
  • Landscape/Formato orizzontale: 1080 x 566px

Twitter

Non ha bisogno di molte presentazioni. Twitter è amato dalle testate giornalistiche, dai politici ma soprattutto degli appassionati dei trend del momento.

Il social dei cinguettii continua ad essere un importante strumento per lo studio delle tendenze, per quanto riguarda il mercato ma anche e soprattutto per scoprire e seguire i tormentoni del periodo. Poche immagini e parole essenziali!

  • Dimensioni Foto Profilo: 400 x 400px
  • Cover: 1500 x 500px
  • Foto In-Stream: 440 x 220px

LinkedIn

Parola d’ordine? Professionalità.

Usatissimo per il personal branding, Linkedin continua ad essere un social molto amato anche se apparentemente freddo. Il tono di voce, qui, cambia totalmente rispetto ai suoi “colleghi”: frasi composte e grammaticamente impeccabili, e post quasi sempre volti all’interazione.

Debole la parte b2c, ma ancora molto usato per la ricerca di collaboratori.

  • Foto profilo personale: 400 x 400 px
  • Cover pagina personale: 1584 x 396px
  • Cover Business: 1536 x 768px
  • Business logo: 400 x 400px
  • Business post: 646 x 220px

YouTube

Numeri da capogiro e la dote di riuscire a farsi voler bene da tutti.

YouTube ha bisogno di una strategia ben precisa, ma soprattutto non giustifica le debolezze. Niente improvvisazione, prendi carta e penna e inizia a lavorare sui testi del tuo prossimo video!

  • Foto profilo canale: 800 x 800px
  • Cover: 2560 x 1440px
  • Video Thumbnail: minimo 1280 x 720px

TikTok

Una vera new entry per noi “vintage digitalist” ma fortissimo tra gli under 25. È il social dei sorrisi, dei video divertenti e delle challenge (vere e proprie sfide a colpi di balletti).

Visto il grande successo, in pochissimo tempo, si inizia già a parlare di TikTok Specialist e anche le aziende italiane cominciano a ricercare queste figure.

I video verticali sono l’unica dimensione consentita su questa piattaforma.

  • Dimensioni video: 1080 x 1920 (il video deve usare l’intera area)

Ora non ti resta che ricontrollare le immagini che stai per postare, ma soprattutto rifletti sulla tua strategia social.

Ognuno di questi canali si caratterizza per uno stile di comunicazione, una prevalenza di contenuti specifici e un pubblico ben definito: prima di decidere, analizza bene il tuo mercato e chiediti se il tuo potenziale cliente è proprio lì, su quella piattaforma.

Un consiglio? Focalizzati su pochi social ma regala agli utenti dei reali contenuti di valore.

Questo è solo un assaggio di quello che puoi fare! Se il tuo obiettivo è imparare a progettare, realizzare e monetizzare al massimo le tue campagne pubblicitarie su Facebook, allora il corso Social Media Advertising è quello che fa per te. Iscriviti subito se sei stufo di buttare soldi in campagne infruttuose.